Io sono comunista (Nazim Hikmet)

Io sono comunista

Perché non vedo una economia migliore nel mondo che il comunismo.

Io sono comunista

Perché soffro nel vedere le persone soffrire.

Io sono comunista

Perché credo fermamente nell’utopia d’una società giusta.

Io sono comunista

Perché ognuno deve avere ciò di cui ha bisogno e dare ciò che può.

Io sono comunista

Perché credo fermamente che la felicità dell’uomo sia nella solidarietà.

Io sono comunista

Perché credo che tutte le persone abbiano diritto a una casa, alla salute, all’istruzione, ad un lavoro dignitoso, alla pensione.

Io sono comunista

Perché non credo in nessun dio.

Io sono comunista

Perché nessuno ha ancora trovato un’idea migliore.

Io sono comunista

Perché credo negli esseri umani.

Io sono comunista

Perché spero che un giorno tutta l’umanità sia comunista.

Io sono comunista

Perché molte delle persone migliori del mondo erano e sono comuniste.

Io sono comunista

Perché detesto l’ipocrisia e amo la verità.

Io sono comunista

Perché non c’è nessuna distinzione tra me e gli altri.

Io sono comunista

Perché sono contro il libero mercato.

Io sono comunista

Perché desidero lottare tutta la vita per il bene dell’umanità.

Io sono comunista

Perché il popolo unito non sarà mai vinto.

Io sono comunista

Perché si può sbagliare, ma non fino al punto di essere capitalista.

Io sono comunista

Perché amo la vita e lotto al suo fianco.

Io sono comunista

Perché troppe poche persone sono comuniste.

Io sono comunista

Perché c’è chi dice di essere comunista e non lo è.

Io sono comunista

Perché lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo esiste perché non c’è il comunismo.

Io sono comunista

Perché la mia mente e il mio cuore sono comunisti.

Io sono comunista

Perché mi critico tutti i giorni.

Io sono comunista

Perché la cooperazione tra i popoli è l’unica via di pace tra gli uomini.

Io sono comunista

Perché la responsabilità di tanta miseria nell’umanità è di tutti coloro che non sono comunisti.

Io sono comunista

Perché non voglio potere personale, voglio il potere del popolo.

Io sono comunista

Perché nessuno è mai riuscito a convincermi di non esserlo.

5 risposte a “Io sono comunista (Nazim Hikmet)”

  1. Sono un comunista convinto, sin da quando ero giovanissimo ho scelto i comportamenti, ho studiato le ide, le ho condivise, ritengo che non bisognava cambiare il nome del PARTITO COMUNISTA ITALIANO , come di altri partiti , ma bisognava cambiare i comportamenti , le azioni e se si fosse fatta una qualche esperienza nella gestione della cosa pubblica , bisognava rispettarla senza approfittarne per fare i porci comodi , sia privati che degli amici.

Rispondi a MIMMO COLANGELO Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *